Essenzialmente il nostro lavoro è quello di aiutarti a semplificare il tuo!

Lavoriamo con diverse tipologie di aziende per creare e applicare processi di lavoro più efficaci.

In particolare, sensibilizziamo i gruppi di lavoro verso gli “sprechi invisibili” e li aiutiamo ad eliminarli, generando una cultura del pensiero snello per evitare il ritorno di questi sprechi.

Aprire gli occhi per vedere gli sprechi invisibili

Lavoriamo insieme alle persone responsabili della produzione dei tuoi beni. Queste sono le persone che hanno la maggiore conoscenza dei tuoi prodotti e possono dare il massimo contributo al loro miglioramento. Nella nostra esperienza, la maggior parte di una forza lavorativa non spreca risorse in modo consapevole e molte persone sono già alla costante ricerca di modi per rendere più efficienti i loro processi produttivi.

Il ruolo di Impulse è quello di portare questo impegno ad un il livello successivo, illuminando punti ciechi e valorizzando il lavoro delle squadre per sottolineare il loro impatto sui risultati dell’azienda. Quest’azione la effettuiamo attraverso l’introduzione di concetti e strumenti che includono gli 8 sprechi, Muri e Mura e molti dei principi del sistema Toyota, come Get it Right First Time e l’uso di Controlli Visivi per evidenziare gli errori.

Gli obiettivi comuni diventano ancora più comuni

Troppo spesso i nostri ruoli all’interno di un’organizzazione tendono a separarci piuttosto che a unirci. Abbiamo tutti funzioni vitali e importanti, ma se iniziamo a percepire che i nostri ruoli personali sono più importanti di quelli degli altri, corriamo il rischio di creare gruppi di lavoro disfunzionali e incapaci di comunicare in modo efficace. Il nostro approccio aiuta tutti i protagonisti a concentrarsi ancora una volta sui contributi individuali e collettivi diretti al prodotto finale, attraverso il valore che ogni singolo collaboratore aggiunge ad ogni passaggio.

Questo approccio crea uno spazio sicuro in cui i diversi gruppi delle parti interessate sono in grado di lavorare su problemi che limitano la qualità finale del prodotto (e in ultima analisi la soddisfazione dei propri clienti) in un ambiente più coinvolgente e motivante. Il rinnovato senso di squadra, che ha un obiettivo comune e una cultura di franca collaborazione, è uno dei vantaggi immateriali che apportiamo ai nostri clienti.

I numeri non dicono bugie

Progetti di trasformazione che hanno successo necessitano una forte SPONSORIZZIAZIONE dai Leader e un forte senso di PROPRIETA’ da parte dei gruppi di lavoro coinvolti.

Molti progetti e iniziative di cambiamento non riescono, quanto dovrebbero, a raggiungere il pieno consenso degli stakeholder. La Harvard Business Review riporta, ad un certo punto, la percentuale di fallimenti al 70%. Sono molte le ragioni per cui il fallimento risulta essere così comune, ma forse alcune delle più importanti sono:

  • la mancanza di una leadership e di una visione chiara
  • scarso coinvolgimento dei membri operativi dello staff
  • scarsi risultati iniziali

Abbiamo imparato dagli errori degli altri (e anche dai nostri) per garantire che questi tre punti siano presi in considerazione nella progettazione e nella consegna di qualsiasi progetto.

  • Cominciamo con la visione e l’impegno degli attori chiave: senza di essi non faremmo alcun passo avanti
  • Senza il coinvolgimento delle funzioni operative, l’iniziativa sarebbe calata dall’alto e soggetta a tutti i tipi di alibi e persino sabotaggi.
  • I risultati sono un motivatore fondamentale. Tuttavia, nell’epoca della gratificazione immediata, le aspettative devono essere stabilite in modo realistico e collocate in modo appropriato con tempistiche a lungo termine.

Per questa ultima ragione, prestiamo molta attenzione ai risultati e al modo in cui vengono misurati e comunicati: la trasparenza è la chiave. Tutto ciò è finalizzato al miglioramento del risultato finale.

Tutto questo sforzo è orientato ad un impatto importante sul conto economico.

Sempre meglio

Crediamo fermamente che mentre la nostra presenza negli stabilimenti dei nostri clienti deve avere una data di scadenza, tutti i concetti e gli strumenti che aiutiamo a introdurre debbano diventare parte del modo di lavorare della squadra e formare la base della vostra cultura professionale. Ti offriamo la possibilità di gestire i tuoi miglioramenti a lungo termine, sia nei tuoi processi produttivi che nella tua capacità di farli evolvere nel tempo senza la nostra presenza.

Ancora più importante è la convinzione che il fattore che determina il successo in qualsiasi ambiente competitivo sia il nostro MINDSET!

Prendendo esempio dal Movimento Agile, possiamo vedere che Mindset>Skillset>Toolbox. È più efficace lavorare dall’esterno del cerchio verso l’interno, piuttosto che viceversa, poiché la possibilità che un gruppo di lavoro si arrenda si ridimensiona notevolmente grazie ad un livello più alto di determinazione e quindi di impegno.